Home Video Webinar: BMS4FM, la gestione integrata dell’edificio intelligente 

Webinar: BMS4FM, la gestione integrata dell’edificio intelligente 

Il Building Management System per il facility management, con Valerio Volpini e Angelo Albo di Descor e Pierre Bizzotto di Steb.

Un edificio intelligente è per definizione quello che permette al proprietario/gestore un approccio integrato alla gestione di tutti gli asset che contiene.

L’aggettivo più appropriato sarebbe l’inglese smart, che ha un significato più ampio.

Un edificio intelligente (o uno smart building, appunto) è una struttura in cui le informazioni e le operazioni di gestione e utilizzo di tutti gli asset contenuti sono economicamente efficienti e forniscono servizi ottimali.

Angelo Albo, Descor

Un edificio intelligente è anche sicuro ed efficace perché ha il giusto controllo delle manutenzioni e degli interventi, e permette di disporre di tutte le informazioni necessarie per intervenire in modo reattivo e proattivo per fare ulteriori investimenti.

La gestione di edifici smart (ma non solo) prende il nome di Facility Management, ovvero il processo di progettazione, implementazione e controllo attraverso il quale le facility (gli edifici e i servizi necessari a supportare e facilitare l’attività dell’azienda) sono individuate, specificate, reperite ed erogate allo scopo di fornire e mantenere quei livelli di servizio in grado di soddisfare le esigenze aziendali, creando un ambiente di lavoro di qualità con una spesa il più possibile contenuta.

Valerio Volpini, Descor

Nel webinar tenuto dal Dott. Valerio Volpini di Descor, dall’Ing. Pierre Bizzotto di Steb e dall’Ing. Angelo Albo di Descor, si mostra come l’integrazione con il Building Management System permette di estendere la visuale ed il campo d’azione tradizionale del Facility Management per includervi le funzionalità e i dati tipici dei sistemi di BMS, secondo la filosofia “all-in-one”, con la finalità di garantire i massimi livelli di affidabilità e operatività: dall’illuminazione ai parametri ambientali, dagli ascensori ai sistemi di security fino ai sistemi di comunicazione.

Poter incrociare le informazioni provenienti dal BMS con quelle sulle persone residenti, sugli spazi, sulle loro destinazioni d’uso, sui centri di costo, tipiche del Facility Management, costituisce il primo e indispensabile passo per puntare ad una regolazione dinamica degli impianti, al fine di adeguarne le prestazioni alle effettive e variabili condizioni di utilizzo dell’immobile come edificio intelligente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Webinar: metodi e strumenti per condurre verifiche sui modelli Bim

Massimiliano Baraldo di One Team ci fornisce una panoramica su tecniche e strumenti per verifiche utili al Model e Code Checking, principalmente per modelli creati con Autodesk Revit

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php