Home Aziende Consulenza edilizia: Lysander apre in Italia

Consulenza edilizia: Lysander apre in Italia

Lysander ha annunciato il suo ingresso in Italia con l’apertura di una sede a Milano. L’operazione della società privata inglese di consulenza edilizia multidisciplinare fa parte di una strategia di espansione europea. Lysander ha infatti aperto uffici anche in Germania, Francia, Spagna e Paesi Bassi per soddisfare la domanda crescente di consulenza nei settori industriale, logistico e commerciale.

Lysander realizza progetti di particolare complessità per rivenditori online, case automobilistiche, società IT, istituzioni finanziarie e operatori logistici del mondo.

Le nuove aperture coincidono con la celebrazione del ventunesimo anno di attività della società. Fondata nel Regno Unito nel 2001, Lysander ha lavorato a progetti in Europa, Medio Oriente, Africa e Asia. L’espansione in Europa, con la creazione di team locali nei diversi Paesi, è stato il naturale passo successivo.

Come spiega in una nota il Presidente James Duckworth, “In Italia, abbiamo scelto Stuart Ray per guidare una squadra in costante crescita. Stuart è un esperto project manager con oltre 26 anni di esperienza nella progettazione e costruzione in tutta Europa. In precedenza ha ricoperto posizioni dirigenziali sia in Unibail-Rodamco-Westfield che in ISG e Mace group, sviluppando un’eccellente conoscenza tecnica e commerciale del mercato locale”.

Il team italiano di Lysander ha recentemente completato un progetto per espandere la capacità di stoccaggio di un edificio esistente per Iron Mountain, cliente storico di Lysander, ed è stato incaricato da Scannell International di fornire supporto specializzato nella gestione del progetto di un nuovo centro logistico di 250.000 mq ad Ancona.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

webinar bimvideo

Webinar: DL ed evoluzione dei processi per il monitoraggio dei lavori

Manuele Cassano di One team S.r.l. spiega, in un webinar, come i nuovi cantieri digitali forniscono al modello BIM informazioni necessarie all’interno di unico ACDat

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php