Home Aziende Intelligenza artificiale nei cantieri: Ammagamma con Kerakoll

Intelligenza artificiale nei cantieri: Ammagamma con Kerakoll

Kerakoll Group e Ammagamma hanno siglato una partnership per lo sviluppo congiunto di una serie di applicazioni digitali per semplificare e velocizzare il lavoro degli agenti e dei professionisti coinvolti negli interventi sui cantieri.

Per farlo hanno creato un vero e proprio modello di business basato su una piattaforma di servizi, una Platform as a Service (PaaS).

È in questo ambito che la realizzazione della piattaforma digitale Genius Lab ha permesso di dotare i tecnici progettisti e gli agenti commerciali di una web app in grado di selezionare e quantificare rapidamente i progetti per il Superbonus 110%, massimizzando le opportunità e riducendo l’eventuale rischio di inadeguatezza al superbonus.

Le aziende in campo

Ammagamma è una società di data science che crea e soluzioni di intelligenza artificiale per le aziende.

Kerakoll Group realizza materiali e nei servizi per l’edilizia sostenibile.

La soluzione Genius Lab progettata da Ammagamma, infatti, consente di tenere traccia degli attori della filiera (professionisti, tecnici, istituti di credito) all’interno del network Kerakoll per la gestione del progetto, valutare rapidamente i cantieri per individuare l’accesso ai bonus desiderati, definire un rating di cantiere in funzione delle criticità tecnico e amministrative, valutare l’ordine di grandezza economico delle attività e identificare le soluzioni ed i cicli Kerakoll utilizzabili.

Sulla base dei dati inseriti in Genius Lab, un modello analitico elabora una reportistica che restituisce per ciascun progetto la stima monetaria dell’importo lavori e la sua idoneità per l’accesso al Superbonus 110%.

Questa soluzione sfrutta l’intelligenza artificiale per fornire assistenza agli utenti riguardo a eventuali dubbi in materia, attraverso il pannello Kerakoll Assistant, che permette di ricercare domande relative a tematiche professionali, gestionali/finanziarie o tecniche, in maniera rapida ed efficace, con possibilità di interagire con i suggerimenti e di accrescere nel tempo i campi coperti dalle risposte, migliorando costantemente la capacità di risolvere i dubbi ricorrenti.

La piattaforma èarticolata in due moduli: uno pensato prevalentemente per gli agenti Kerakoll e il secondo per i progettisti.

È possibile accedere all’intero portfolio dei progetti, classificati in base al grado di idoneità, consultare l’anagrafica di tutti gli attori coinvolti e identificare la soluzione Kerakoll più efficace.

Il progetto fra Ammagamma e Kerakoll prevede ulteriori step di collaborazione che, partendo dalle funzionalità già implementate e dalla grande mole di dati che il sistema sarà in grado di raccogliere e analizzare, darà vita a ulteriori applicazioni di intelligenza artificiale a supporto di agenti e operatori.

Potrà inoltre integrare nel tempo altre basi dati dell’azienda, permettendo di fornire un servizio sempre più puntuale e preciso sia internamente sia esternamente all’azienda, aiutando anche nella gestione dell’approvvigionamento delle materie prime necessarie per i prodotti richiesti dai cantieri.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Webinar: integrazione tra BIM e GIS attraverso il LOIN

I livelli di fabbisogno informativo sono costruiti su un framework basato su due livelli, i prerequisiti ed il contenuto: li affrontiamo in un webinar con un Bim Manager, Daniele Boni di One Team

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php