Home Aziende SAIE 2020 si svolgerà in piena sicurezza: ecco le linee guida

SAIE 2020 si svolgerà in piena sicurezza: ecco le linee guida

Le fiere e i congressi potranno ripartire dal 15 luglio 2020, come definito dal DPCM dell’11 giugno e successivamente alle linee guida stabilite dalla Conferenza delle Regioni, pertanto SAIE – La Fiera delle Costruzioni. Progettazione, edilizia, impianti – (BolognaFiere 14 – 17 ottobre 2020) è confermata ed è pronta per la ripartenza.

Per tutelare la community di espositori e visitatori, SAIE ha predisposto insieme a BolognaFiere una serie di linee guida che consentono di partecipare in sicurezza alla fiera e garantire un corretto svolgimento della manifestazione.

Sono linee guida che non creano limiti importanti allo svolgimento della fiera, introducendo solo delle regole di igiene, tutela e buon senso.

Stiamo parlando del protocollo di sicurezza SAIE SAFE FAIR.

Il protocollo regola gli accessi al quartiere fieristico, con sistema di rilevazione ingressi informatizzato, biglietti online, misurazione della temperatura, organizzazione ingressi con slot orari, utilizzo e distribuzione mascherine, utilizzo di catalogo digitale.

Sanificazione generalizzata, ampliamento corsie, gestione antiassembramento degli spazi e regole generali completano il complesso del protocollo, che è scaricabile.

SAIE 2020 sarà il primo appuntamento fieristico autunnale per l’intera filiera delle costruzioni: una concreta occasione per contribuire alla ripresa e ripartire di slancio con le attività di business e networking che sono l’aspetto distintivo della manifestazione. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Tutorial Bim: l’Ambiente di Condivisione Dati

L'Ambiente di Condivisione Dati, denominato ACDat nella norma UNI 11337-5, o CDE, Common Data Environment, nelle BS PAS 1192 inglesi, è un elemento cardine nell’approccio Bim oriented

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php