Home Aziende SAIE Bari 2021, spazio e voce ai professionisti delle costruzioni

SAIE Bari 2021, spazio e voce ai professionisti delle costruzioni

Dopo il successo della precedente edizione del 2019, che ha visto la partecipazione di 20.137 visitatori professionali, SAIE Bari rinnoverà il suo ruolo di interlocutore commerciale privilegiato al fianco delle imprese del settore delle costruzioni, dal 21 al 23 ottobre 2021, presso la nuova Fiera del Levante.

Si tratterà di una positiva e utile occasione di business e networking, per le aziende che presentano prodotti, metodi e strumenti per rendere il settore più sostenibile, sicuro, efficiente, collaborativo e redditizio.

Saie Bari è una fiera specializzata che può contare su una community di oltre 260.000 operatori attivi del comparto, profilato, costruito e aggiornato per coinvolgere tutti i professionisti che operano nell’intera filiera delle costruzioni.

Presso la Fiera del Levante dal 21 al 23 ottobre SAIE Bari 2021 darà quindi spazio e voce a una varietà di interlocutori: alle aziende che coniugano tradizione, qualità e stanno ripensando i loro prodotti per un mercato in evoluzione; alle eccellenze del comparto che presentano soluzioni sui temi chiave di recupero e sicurezza sismica, sostenibilità e digitale, infrastrutture e protezione del territorio; alle realtà che propongono nuovi sistemi, tecnologie, servizi e reti di distribuzione orientate verso una nuova industrializzazione delle costruzioni 4.0; ai professionisti che si dedicano al digitale: dal Bim al Digital Manufacturing, dalla realtà aumentata ai robot e la stampa 3D per l’industrializzazione dei processi, dal geospaziale ai droni e al rilievo 3D, dall’IoT all’edificio cognitivo; ai produttori di macchine e tecnologie da cantiere, che stanno trasformando i luoghi di lavoro anche in aree connesse e digitali, oltre che sicure; alle società di servizio che offrono consulenza per razionalizzare e rendere più efficienti i processi della filiera verso un settore delle costruzioni 4.0; ai progettisti, ai Centri di Ricerca, alle Università e alle start-up dedicate a progettare eccellenze, a innovare e qualificare l’ambiente costruito.

Senaf fa sapere che sono previste tariffe agevolate per le prime aziende che si iscriveranno a SAIE Bari.

I dettagli per partecipare alla nuova edizione possono essere richiesti cliccando qui.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Il Bim e l’interazione con i nuovi device per l’acquisizione dati

L’integrazione fra il Bim e avanzate tecnologie di rilievo ed elaborazione dei dati come il laser scanning, a terra e tramite droni, e i software di gestione ed elaborazione

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php