<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home BIM Assobim a SAIE Bologna 2022 con il “Villaggio della Digitalizzazione”

Assobim a SAIE Bologna 2022 con il “Villaggio della Digitalizzazione”

Digitalizzazione, BIM, smart building, realtà virtuale sono termini ormai entrati nell’uso comune nella filiera delle costruzioni, sottolinea Assobim. Oggi più che mai risulta fondamentale per tutti gli attori della filiera rivoluzionare in chiave digitale approcci, metodi e processi, per far fronte all’epocale cambiamento che sta investendo la nostra società.

I temi della digitalizzazione e del BIM in rapporto alla gestione del progetto e alla cantierizzazione dell’opera saranno affrontati a SAIE 2022, la fiera delle costruzioni in calendario dal 19 al 22 ottobre a Bologna. Sarà l’occasione per approfondire tutti i temi tecnici più attuali: cantiere, sostenibilità, innovazione, efficienza energetica, digitalizzazione, integrazione edificio-impianto, transizione ecologica, nuove esigenze dell’abitare e del costruire.

Un ampio spazio – annuncia inoltre Assobim – sarà dedicato alle nuove tecnologie e alla digitalizzazione. BIM, software e soluzioni digitali saranno protagonisti nel “Villaggio della Digitalizzazione by Assobim”, nel padiglione 26: un’area espositiva e comunicativa di SAIE promossa da Assobim, l’associazione nata per la promozione e lo sviluppo della digitalizzazione e del BIM nel settore delle costruzioni.

Assobim

Assobim riunisce le realtà operanti nella filiera: dalle software house alle aziende fornitrici di servizi BIM, dai grandi contractor alla società di engineering coinvolgendo anche i produttori di materiali e componenti con la finalità di essere l’associazione di riferimento nel dialogo anche con le istituzioni. Anche in fiera, l’associazione coordinerà aziende di diverso tipo, rappresentando l’intera filiera delle costruzioni.

All’interno del “Villaggio della Digitalizzazione by Assobim”, la “Piazza del Villaggio” sarà lo spazio dedicato a ospitare i workshop, incontri disciplinari finalizzati alla promozione della cultura del Building Information Modeling e della trasformazione digitale nella filiera delle costruzioni.

I soci Assobim hanno contribuito in modo propositivo a dar vita a un corposo programma di workshop, che declineranno le tematiche del BIM nelle più diverse casistiche disciplinari, offrendo ai visitatori un’ampia scelta di argomenti utili sia per chi vuole comprendere le potenzialità del BIM e della digitalizzazione del progetto, sia per chi cerca approfondimenti professionali di maggior spessore. Non mancheranno le occasioni per raccontare progetti reali e presentare case history in modo concreto.

Sul sito di Assobim è possibile consultare e scaricare il programma completo.

Assobim

Durante i quattro giorni di manifestazione, i soci Assobim condurranno più di trenta workshop toccando tutti i temi più significativi, dagli aspetti tecnici a quelli di mercato ed economici. Non bisogna dimenticare – mette in evidenza l’associazione – che digitalizzare i processi di cantiere e ottimizzare i flussi di lavoro consente al comparto anche di ridurre i costi ed essere sostenibile.

Il calendario dei workshop organizzati dalle aziende associate Assobim prevede sessioni dedicate alla digitalizzazione del progetto e ad approfondire i punti di forza e le opportunità che la metodologia BIM offre al settore. Il BIM (Building Information Modeling), infatti, basandosi su concetti chiave quali collaborazione a distanza, condivisione delle informazioni, interoperabilità e standard digitali, è lo strumento di lavoro idoneo in grado di aiutare gli operatori ad avviare il processo di revisione e di riconfigurazione in senso digitale dell’intera filiera delle costruzioni.

Assobim
Adriano Castagnone, Presidente ASSOBIM

“Assobim prosegue la sua costante azione di promozione della digitalizzazione del comparto delle costruzioni e di divulgazione del BIM, intercettando a SAIE 2022 un pubblico di potenziali utilizzatori, a cui comunicare gli eccezionali vantaggi di questa metodologia e sottolineare il ruolo strategico che la digitalizzazione riveste per il settore, già oggi nel presente ma soprattutto in futuro”, commenta Adriano Castagnone, Presidente Assobim, invitando i visitatori di SAIE a recarsi nel padiglione 26 e visitare il Villaggio della Digitalizzazione.

Leggi tutti i nostri articoli su Assobim

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Webinar: BIM, dal progetto al computo

Il ciclo di webinar proposti da Assobim prosegue, con una puntata sui computi dinamici e diretti all’interno di un software BIM

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php