Home Costruzioni Sostenibilità nelle costruzioni: Hilti Group misura la circolarità con SAP

Sostenibilità nelle costruzioni: Hilti Group misura la circolarità con SAP

SAP SE ha annunciato che Hilti Group, società globale specializzata nella fornitura di hardware, software e servizi innovativi per il settore delle costruzioni, sta utilizzando la soluzione Circelligence per aumentare la circolarità delle sue risorse.

Sviluppato da Boston Consulting Group (BCG), partner strategico globale di SAP, lo strumento Circelligence, basato su SAP Business Technology Platform (SAP BTP), utilizza la metodologia “Circelligence” di BCG e aiuta Hilti a massimizzare il valore delle materie prime e delle risorse.

L’industria delle costruzioni – sottolinea SAP – crea posti per vivere, lavorare e giocare, ma la sua impronta sull’ambiente è molto elevata, perché utilizza il 50% delle materie prime estratte del mondo. Prioritizzando l’economia circolare e la sostenibilità, Hilti sta incorporando la circolarità nelle sue attività, diventando il punto di riferimento per le pratiche sostenibili nel settore delle costruzioni.

Con Circelligence, Hilti può calcolare un punteggio di circolarità qualitativa e quantitativa e grazie a SAP BTP, può automatizzare gli aggiornamenti del database di materiali Circelligence di BCG e tracciarli lungo l’intera catena del valore, dall’input alla progettazione del prodotto, alla produzione, utilizzo e fine vita con un’interfaccia intuitiva basata sul web.

Non esiste uno standard riconosciuto a livello internazionale per la misurazione della circolarità rispetto, ad esempio, alla misurazione delle emissioni di gas a effetto serra. Quindi, ne abbiamo creato uno per i nostri scopi. In definitiva, abbiamo voluto essere di esempio per il settore, non solo per l’industria delle costruzioni, ma anche per uno scenario più ampio, per qualsiasi azienda che stia intraprendendo il viaggio della circolarità”, ha dichiarato Caroline Stern, responsabile dell’Economia Circolare, The Hilti Group. “Si tratta di mantenere i materiali in uso, ma anche di mitigare i rischi della supply chain e di essere meno dipendenti dalla volatilità dei mercati internazionali per le materie prime”.

La trasparenza creata dal database ha contribuito a definire le iniziative di circolarità di Hilti, come lo sviluppo di operazioni di riproduzione nei suoi 70 centri di riparazione in tutto il mondo. Qui, i tecnici Hilti estraggono elettronica, motori, rotori e altri pezzi dalle apparecchiature restituite, consentendo il riutilizzo piuttosto che l’acquisto di nuovi pezzi senza compromettere la qualità, grazie a test estesi. Inoltre, le parti che non possono essere riutilizzate vengono riciclate in modo responsabile da partner qualificati, con Hilti che fornisce tutte le informazioni sul riutilizzo e sul riciclaggio ai propri clienti per una piena trasparenza.

Hilti e SAP hanno una storia lunga 40 anni e oggi stiamo scrivendo un altro capitolo utilizzando le nostre soluzioni cloud per definire un nuovo standard per la sostenibilità nel settore delle costruzioni”, ha dichiarato Scott Russell, membro dell’Executive Board di SAP SE e alla guida dell’organizzazione Customer Success. “Con l’aiuto del nostro partner Boston Consulting Group, Hilti sfrutterà la potenza di SAP Business Technology Platform per utilizzare dati più contestuali in tutti i processi e rendere più reale la sua visione di contribuire alla creazione di un’economia circolare”.

Alexander Meyer zum Felde, Global Product Lead Circular Economy, BCG, ha dichiarato: “Lavorando con Hilti Group e SAP, BCG è stata in grado di digitalizzare Circelligence e migliorarla con un’interfaccia web-app di facile utilizzo. Queste ultime evoluzioni gettano le basi per snellire il processo di esecuzione e aggiornamento delle valutazioni della circolarità e integrare le valutazioni interattive degli scenari, ponendo al contempo le basi per l’automazione futura. Siamo orgogliosi che il Gruppo Hilti sia stato pioniere nello sviluppo e nell’utilizzo di questa metodologia, e siamo impazienti di vedere come Circelligence può aiutare altre organizzazioni a migliorare le loro iniziative di circolarità, ottenendo una maggiore efficienza delle risorse facendo di più con meno“.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Webinar: Programmazione visuale e strutture in acciaio

Il ciclo di webinar proposti da Assobim prosegue, con una puntata sulla programmazione visuale e strutture in acciaio: potenziare la progettazione e la gestione del dato

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php