Home Smart home Progetto Sincro: intelligenza artificiale per l'energia degli edifici

Progetto Sincro: intelligenza artificiale per l’energia degli edifici

Frutto di una collaborazione tra Alperia Bartucci, Fraunhofer Italia, Eurac Research e systems, il progetto Sincro punta a sviluppare una soluzione per ottimizzare la gestione energetica degli edifici, basata sui dati provenienti da un sistema di monitoraggio IoT.

Presupposto del progetto Sincro è che in Italia gli edifici residenziali sono responsabili del 29% dei consumi energetici complessivi.

l dati raccontano di un settore abitativo altamente energivoro, al pari dei trasporti (30,4%), superiore a industria (22%), servizi (16,1%) e agricoltura (2,4%).

Perciò richiede soluzioni innovative capaci di abbattere in modo significativo i consumi.

Alperia Bartucci, Fraunhofer Italia, Eurac Research e systems hanno pertanto deciso di collaborare allo sviluppo di un sistema integrato per l’ottimizzazione della gestione energetica negli edifici.

L’obiettivo è di aumentarne l’efficienza energetica, ridurre le emissioni di CO2 e allo stesso tempo migliorare il comfort abitativo all’interno delle case.

Il progetto Sincro (Sensible INteractive ContROl system for smarter buildings) integra in un unico sistema più approcci: l’utilizzo dell’IoT (Internet of Things) per ottimizzare la gestione energetica dell’edificio, il monitoraggio di dati da diverse fonti, quali comfort abitativo, condizioni metereologiche, previsioni meteo, consumi e comportamento degli utenti, e infine il coinvolgimento attivo degli utenti attraverso strumenti digitali avanzati.

Alperia Bartucci, società del Gruppo Alperia specializzata nell’efficienza energetica, implementa in questo progetto il proprio innovativo sistema di intelligenza artificiale Sybil. Applicato alla centrale termica degli edifici, regola la distribuzione del calore agendo sui generatori, le pompe e le valvole dell’impianto, facendo risparmiare in bolletta e riducendo le emissioni CO2.

L’azienda systems di Bolzano crea la piattaforma IoT per la gestione, l’archiviazione e l’elaborazione dei dati provenienti dal sistema di monitoraggio, sviluppando un sistema IT aperto, modulare e scalabile.

Fraunhofer Italia sviluppa un’interfaccia interattiva avanzata in grado di comunicare con gli utenti per incentivarli ad adottare comportamenti energeticamente efficienti. A questo scopo, gli utenti ricevono consigli in maniera automatizzata e su misura dei loro comportamenti ed esigenze specifiche grazie all’intelligenza artificiale.

Eurac Research analizza i comportamenti degli utenti per elaborare dei profili predittivi che verranno integrati nel sistema di Alperia Bartucci e validerà l’efficacia del sistema a fine progetto. Il sistema viene sperimentato su due edifici diversi, un condominio e una scuola a Merano, in modo da poter testare due contesti differenti.

Il progetto Sincro ha preso il via a novembre 2020 ed è in fase di sviluppo e installazione del sistema di monitoraggio negli edifici selezionati.

In una seconda fase si implementeranno la piattaforma di gestione dei dati dell’edificio, l’interfaccia di coinvolgimento degli utenti e le logiche di gestione dell’impianto.

La terza fase invece prevede un ciclo di monitoraggio dell’edificio adottando le soluzioni sviluppate e la validazione della loro incidenza sui consumi e sul comfort interno. 

La scheda del progetto Sincro

Nome: FESR 1141 SINCRO – Sensible INteractive ContROl system for smarter buildings

CUP: B54E20002030001

Budget di progetto: 411.435,54 euro (di cui finanziato: 305.470,17)

Programma operativo: Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) della Provincia Autonoma di Bolzano – Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione 2014 – 2020.

Partner: Fraunhofer Italia, Eurac Research, systems s.r.l., Alperia Bartucci s.p.a

Durata: 11/2020 – 07/2022

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Il Bim e l’interazione con i nuovi device per l’acquisizione dati

L’integrazione fra il Bim e avanzate tecnologie di rilievo ed elaborazione dei dati come il laser scanning, a terra e tramite droni, e i software di gestione ed elaborazione

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php