WeberHaus è un’azienda tedesca specializzata nella costruzione di case pre-fabbricate, con particolare focus sulla efficienza energetica, sulla sostenibilità dei processi di produzione e dei materiali e, ultimamente, anche sulle tecnologie smart. Per l’azienda non è una novità assoluta quella di offrire un sistema di controllo intelligente e l’integrazione con un’app per le funzioni smart della casa. Ora WeberHaus ha però deciso di fare un deciso passo in avanti nella direzione della smart home e di aprirsi alla piattaforma della Mela.

WeberHaus ha infatti annunciato che entro quest’anno introdurrà nelle sue case smart il supporto per il sistema HomeKit di Apple. Ciò consentirà agli utenti di controllare le funzioni smart della casa comodamente da iPhone, iPad o Apple Watch, sfruttando le opzioni che i dispositivi iOS e gli altri device della Mela offrono, a partire dall’assistente vocale Siri.   

WeberHaus HomeKit

WeberHaus afferma di essere il primo costruttore di case europeo ad aggiungere il supporto per HomeKit. A prescindere dalla più o meno ampia diffusione di queste case pre-fabbricate nel nostro Paese, è interessante notare come l’interesse per HomeKit si stia gradualmente espandendo non solo tra gli sviluppatori di app e i produttori di accessori smart, ma anche a settori industriali più tradizionali. È la stessa WeberHaus a sottolineare che Apple è stata la prima azienda a integrare una tecnologia per il controllo della smart home direttamente in uno dei principali sistemi operativi e che numerose aziende terze offrono nei loro prodotti l’interoperabilità con tale sistema.

Maggiori informazioni su WeberHaus sul sito dell’azienda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here