Home Smart home Ces 2021: intelligenza artificiale e robot in casa con Samsung

Ces 2021: intelligenza artificiale e robot in casa con Samsung

In occasione dell’edizione 2021 tutta digitale del Consumer Electronics Show, Ces, Samsung ha svelato numerosi nuovi prodotti nonché innovazioni nell’ambito dell’intelligenza artificiale e della robotica per uso domestico.

Partiamo da queste ultime, e in particolar modo dalle piattaforme tecnologiche.

È in arrivo in Italia a partire da metà anno JetBot 90 AI+, il nuovo aspirapolvere che utilizza una tecnologia di riconoscimento degli oggetti basata sull’intelligenza artificiale per identificare e classificare gli ostacoli che incontra sul suo cammino e per scegliere il percorso migliore.

I sensori LiDAR e 3D consentono a JetBot 90 AI+ di evitare cavi e piccoli oggetti mentre pulisce gli angoli della casa. JetBot90 AI+ è dotato anche di una telecamera ed è integrato con l’app SmartThings di Samsung, per controllare l’aspirapolvere e anche come aiuto in più per tenere d’occhio l’ambiente e gli animali domestici, quando non si è in casa.

Samsung

Una volta terminata la pulizia, il JetBot 90 AI+ torna automaticamente alla Clean Station dove svuota tutto lo sporco che ha raccolto in un sacchetto che va sostituito, sottolinea Samsung, solo ogni due o tre mesi.

Samsung Bot Care, la più recente innovazione nella crescente gamma di robot Samsung, utilizza invece l’intelligenza artificiale per riconoscere e rispondere ai comportamenti delle persone, agendo come un vero e proprio assistente robotizzato. Sarà capace di imparare orari, impegni e abitudini per inviare messaggi di promemoria e aiutare le persone nell’organizzazione della propria vita quotidiana e delle giornate più impegnative.

Samsung

Questa innovazione non è attualmente disponibile in prodotti in vendita, sottolinea l’azienda sudcoreana, ma è ancora in fase di sviluppo e test. Anche Samsung Bot Handy è attualmente in fase di sviluppo: si baserà su una tecnologia di intelligenza artificiale avanzata per riconoscere e afferrare oggetti di diverse misure, forme e pesi, agendo come una vera e propria estensione dell’utente e aiutandolo nelle faccende domestiche.

Bot Handy sarà persino in grado di riconoscere i materiali di cui sono fatti i vari oggetti che si trovano in casa, mette in evidenza Samsung, applicando quindi la giusta pressione nell’afferrarli e spostarli mentre aiuta a sistemare le stanze in disordine o a sparecchiare dopo un pasto.

Più sul lungo termine, Samsung sta sviluppando ulteriori applicazioni concrete delle tecnologie di intelligenza artificiale e robotica: sta ad esempio continuando a lavorare al proprio Bot Retail, robot per le imprese che consentirà ai negozi di offrire ai propri clienti un’esperienza di vendita al dettaglio più personalizzata, e GEMS, l’esoscheletro che aiuta negli spostamenti i pazienti con mobilità ridotta.

Samsung

Per la casa, Samsung ha svelato anche Bespoke 4 Porte Flex, l’ultima versione dei frigoriferi Bespoke, caratterizzata da pannelli modulari e da una selezione di colori e materiali che permettono di scegliere l’estetica del proprio frigorifero.

Il modello 4 Porte, che sarà disponibile in Italia da metà anno, include un nuovo Beverage Center che permette di accedere allo speciale dispenser di acqua filtrata e alla caraffa integrata, ed è anche dotato di un Dual Ice-Maker per la creazione sia dei classici cubetti di ghiaccio che dei nuovi Ice Bites di dimensioni minori, adatti a rinfrescare più velocemente le bevande.

Samsung

Oltre ai nuovi Neo QLED e della gamma Lifestyle, in tema entertainment Samsung ha offerto un’anteprima del MicroLED da 110 pollici, il nuovo schermo Tv dotato di LED inorganici auto-illuminanti di dimensioni micrometriche con un design Infinity Screen sottile e quasi senza cornice, che si integra perfettamente nello spazio abitativo con un’esperienza visiva coinvolgente e di qualità.

Il TV MicroLED da 110 pollici permette anche di utilizzare la funzione 4Vue (Quad View), un’opzione di visualizzazione a quattro vie per, ad esempio, seguire più contenuti contemporaneamente o riprodurre in streaming un tutorial mentre si gioca a un videogioco. MicroLED sarà lanciato a livello globale a partire da questa primavera.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Il Bim e l’interazione con i nuovi device per l’acquisizione dati

L’integrazione fra il Bim e avanzate tecnologie di rilievo ed elaborazione dei dati come il laser scanning, a terra e tramite droni, e i software di gestione ed elaborazione

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php