Home Smart home Il nuovo motore Nice per cancelli scorrevoli combina design e tecnologia

Il nuovo motore Nice per cancelli scorrevoli combina design e tecnologia

Nice, azienda specializzata nei settori dell’Home & Building Management e Security, ha presentato Robo600, il nuovo motore per cancelli scorrevoli fino a 600 kg, facile da installare, affidabile e sempre connesso all’ecosistema smart home. Questa soluzione di automazione può essere controllata in ogni momento da remoto, per la massima tranquillità dell’utente.

Robo600 è un motore con centrale di comando e ricevitore radio integrato, facile da installare grazie ai pratici sistemi di regolazione, orizzontali e verticali, e alla compatibilità della nuova piastra con modelli Nice precedenti.

Il motore garantisce 20 cicli di lavoro all’ora e, con 100 mila cicli raggiunti e superati nei test condotti a un indice di severità del 45%, offre una soluzione durevole nel tempo, assicura il produttore, progettata per far fronte a tutte le condizioni ambientali: dal freddo estremo alle alte temperature, al vento, alle zone sabbiose.

Nice motore cancelli scorrevoli

Il motore consente una connessione da remoto tramite diversi protocolli radio, come Z-Wave, Wi-Fi, BiDi e Opera. Robo600 è sempre connesso, insieme agli altri dispositivi della casa, poiché il protocollo radio bidirezionale Nice BiDi può essere collegato a Yubii Home e al gateway Core. In questo modo, un unico ecosistema consente il controllo di tutti i dispositivi di automazione domestica ad esso collegati.

La struttura robusta di Robo600 assicura la massima affidabilità: la scelta dei materiali, il design dei componenti interni e l’utilizzo di sistemi di lubrificazione di alta qualità ne garantiscono l’efficienza.

Con Nice, l’estetica si unisce alla sicurezza: il design è minimal, con linee, forme e colori chiari e puliti; il motore offre un ancoraggio sicuro al pavimento con quattro punti di fissaggio e una nuova leva di sblocco, studiata appositamente per essere più agevole anche per l’utente, e garantire al tempo stesso la protezione dell’automazione. Infatti, assicurando al basamento il coperchio esterno del motore, la leva impedisce manomissioni indesiderate.

Nice motore cancelli scorrevoli

Robo600 agevola sia l’utente finale che il professionista, semplificando le operazioni di installazione e manutenzione: l’installatore può eseguire facilmente la programmazione via smartphone tramite l’app MyNice Pro, connettendo Nice Pro-View o BiDi-WiFi alla centrale.

L’utente, inoltre, può controllare, gestire e verificare da remoto lo status dell’automazione, grazie alla connessione tramite WiFi o modulo plug-in ZWave. La nuova leva di sblocco, più lunga del 50%, permette una maggiore tenuta e facilità di sblocco in caso di blackout elettrico.

Robo600 è dotato di BUS T4 Port per la connessione di interfacce di comunicazione,
quali il plug-in BIDI-WIFI, BIDI-ZWAVE e l’adattatore IBT4N di IT4WIFI.

Il motore è più sostenibile: in linea con l’impegno di Nice di creare prodotti responsabilmente, Robo600 è realizzato al 75% in ABS (acrilonitrile butadiene stirene) rigenerato. È disponibile anche in pratiche soluzioni in kit.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Webinar: Programmazione visuale e strutture in acciaio

Il ciclo di webinar proposti da Assobim prosegue, con una puntata sulla programmazione visuale e strutture in acciaio: potenziare la progettazione e la gestione del dato

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php