Home Smart home Siemens e GKSD ESCo alleati per lo smart building management

Siemens e GKSD ESCo alleati per lo smart building management

Siemens e GKSD ESCo hanno avviato una partnership nel campo dello smart building management, dell’efficienza energetica, della sostenibilità ambientale e dell’innovazione tecnologica.

L’accordo riguarda in particolare la creazione di un team di lavoro congiunto che si pone l’obiettivo di identificare opportunità di efficientamento energetico attraverso interventi mirati, implementando e migliorando il controllo e il monitoraggio delle prestazioni energetiche ed ambientali, attraverso l’attivazione di sistemi di building ed energy management avanzati (quali Desigo CC e DEOP di Siemens) e sviluppando soluzioni personalizzate per la gestione degli edifici in ambito sanitario e non solo.

Grazie al supporto di GKSD ESCo e Siemens, il Gruppo San Donato, primo gruppo della sanità italiana, sta ultimando la costruzione del nuovo Ospedale Galeazzi, presso il Mind District di Milano. L’edificio del nuovo ospedale si caratterizza per una ridotta impronta ambientale e un approccio concretamente sostenibile, basti pensare che la maggior parte dell’energia necessaria alla struttura arriverà da fonti rinnovabili.
Per questo motivo, l’ospedale ha al suo interno un complesso di tecnologie e impianti ad alta efficienza, compreso il più avanzato sistema di gestione e monitoraggio (BMS ed EMS) presente sul mercato, progettato e realizzato grazie al lavoro congiunto di Siemens e di GKSD ESCo, che rappresentano un importante punto di riferimento dell’edilizia sanitaria e non solo.

Siemens e GKSD ESCo, parlano i manager

“L’accordo con GKSD ESCo, dimostra ancora una volta il nostro impegno nel promuovere e accelerare la trasformazione digitale del comparto ospedaliero italiano. Siamo orgogliosi che la nostra tecnologia possa contribuire all’evoluzione dell’ecosistema sanitario, sempre più orientato al miglioramento del benessere della persona e della comunità, riducendo il più possibile gli sprechi nel pieno rispetto dell’ambiente”, ha dichiarato Claudia Guenzi, Head of Regional Solutions & Services Business Unit, Smart Infrastructure Siemens in Italia.

“Questa importante partnership nasce dalla reciproca attenzione verso soluzioni percorribili, per la sostenibilità ambientale e l’efficienza energetica. Con questa collaborazione creiamo un importante centro di competenza che vogliamo mettere a disposizione del settore ospedaliero ma anche del terziario e dell’industria. La partnership e l’accordo commerciale con Siemens consentirà a GKSD ESCo di potere offrire ai propri clienti, insieme ai servizi di ingegneria e di energy management, le tecnologie di Siemens a prezzi competitivi e con un supporto sempre presente”, ha dichiarato Salvatore Bruno, energy manager di Gruppo San Donato e direttore tecnico di GKSD ESCo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

assobim bimvideo

Il BIM e Digital Twin: dal cantiere alla gestione dell’asset

Nel webinar proposto da Assobim saranno trattati due casi applicativi di utilizzo dei Digital Twin in BIM nel ciclo di vita dei fabbricati in particolare nella fase della Costruzione e Gestione degli asset.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php