Home Strumenti Archicad 25 update 2 migliora rendering e collaborazione

Archicad 25 update 2 migliora rendering e collaborazione

Graphisoft ha rilasciato Archicad 25 Update 2, con miglioramenti significativi alle funzionalità di progettazione, documentazione, collaborazione e visualizzazione, inclusa l’integrazione di Redshift di Maxon.

Gli utenti ottengono l’accesso immediato ai miglioramenti di Archicad quando eseguono l’aggiornamento e possono applicare immediatamente tali vantaggi a progetti nuovi ed esistenti.

Rilasciata lo scorso luglio, Archicad 25 è orientato all’utente con potenti miglioramenti alle funzionalità di progettazione, visualizzazione, documentazione e collaborazione come risposta diretta al feedback degli utenti.

Grazie a una maggiore usabilità, navigabilità e misurazioni accurate delle quantità, Archicad consente ai team di creare un’architettura eccezionale, lavorando in un unico software dai primi progetti concettuali fino ai documenti di costruzione.

Le novità nell’aggiornamento 2 di Archicad 25

Redshift di Maxon per Archicad 25 – il primo motore di rendering biased completamente accelerato dalla GPU al mondo è stato creato per soddisfare le esigenze specifiche del rendering di produzione di fascia alta. Con Redshift, gli utenti ottengono la flessibilità e la qualità del rendering basato su CPU con velocità basata su GPU grazie a una suite di potenti funzionalità su misura per supportare creativi e studi di ogni dimensione.

Attualmente disponibile come Technology Preview per gli utenti di Archicad 25 Archiclub o Forward, Redshift sarà offerto come vantaggio esclusivo per gli utenti Graphisoft Forward a partire da Archicad 25 Update 3.

Collaborazione — Per facilitare la collaborazione aperta, Archicad supporta più di 40 formati di esportazione e importazione, inclusi DWG, PDF, XLS e SAF, nonché gli standard di settore IFC e BCF.

  • Processo di esportazione IFC migliorato: progettisti e ingegneri possono scambiare facilmente la geometria e i dati del modello ed essere certi di condividere un modello più accurato.
  • Lavorare con i moduli collegati è più facile che mai perché ora i modelli possono essere popolati con informazioni direttamente da Excel.
  • Connessione con FRILO: Scambia modelli strutturali tra Archicad e Frilo con un semplice click e con nessun rischio di condividere informazioni obsolete.

Progettazione — Archicad consente agli architetti di progettare con precisione ed efficienza, riducendo i difetti e gli errori di progettazione con un miglioramento tecnologico che consente di controllare le sovrapposizioni lineari complete e parziali.

  • Disponibile come Technology Preview, la funzionalità Controlla Duplicati è stata potenziata per rilevare le sovrapposizioni, garantendo così la consegna di modelli di alta qualità. Archicad 25 verifica già la presenza di elementi lineari duplicati e completamente sovrapposti.

Visualizzazione — è ora possibile tradurre i progetti concettuali in presentazioni accattivanti che danno vita ai modelli ed emozionano il committente.

  • Le Sovrascritture Grafiche, la nuova superficie RGB e il dispositivo di scorrimento della trasparenza consentono a progettisti e designer di personalizzare ulteriormente l’aspetto dei loro progetti.

Documentazione — è possibile ora fornire una documentazione priva di errori che segue automaticamente il tuo progetto ed è conforme alle normative e agli standard locali.

  • Contenuti testuali e colori delle zone completamente personalizzabili e computi quantitativi aggiornati garantiscono informazioni accurate nei formati corretti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

webinar bimvideo

Webinar: DL ed evoluzione dei processi per il monitoraggio dei lavori

Manuele Cassano di One team S.r.l. spiega, in un webinar, come i nuovi cantieri digitali forniscono al modello BIM informazioni necessarie all’interno di unico ACDat

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php