Home Strumenti Hp rinnova le stampanti multifunzione per la collaborazione di progetto

Hp rinnova le stampanti multifunzione per la collaborazione di progetto

Hp ha rinnovato il proprio portafoglio di stampanti multifunzione connesse al cloud per i professionisti dell’architettura, dell’ingegneria e dell’edilizia.

I prodotti del nuovo portafoglio sono pensati per stampare, scansionare e copiare anche quando non si è in ufficio, grazie a funzionalità per la connettività, smart app, interfacce semplificate per consentire di stampare con meno interazioni con la macchina.

Con i nuovi dispositivi, in sostanza, la società propone un modello di stampa “ready when you are”, più facile e diretto, per consentire ai team di collaborare meglio e procedere in maniera più veloce ed efficiente con i loro progetti.

Il presupposto al rilascio dei nuovi modelli è, come indica Hp in una nota, che 7 architetti su 10 vengono regolarmente interrotti durante il lavoro per stampare per i colleghi. Invece l’esperienza di stampa sul posto di lavoro deve poter essere intelligente e facile come a casa, e migliorata sotto il profilo della sicurezza.

Il portafoglio ora include i multifunzione HP DesignJet XL 3600, DesignJet T2600, e PageWide XL 3900 e le stampanti DesignJet T100 – T500.

Le nuove stampanti HP DesignJet T1600 e MFP T2600 e HP DesignJet XL 3600 MFP sono le ultime aggiunte alle stampanti di grande formato. HP PageWide XL 3900 si propone di aiutare i team a migliorare l’efficienza mentre le nuove HP DesignJet T100 e T500 sono compatte e progettate per integrare spazi di lavoro più piccoli che richiedono dati e comunicazioni mobili più veloci.

I sistemi HP DesignJet T1600 e T2600 sono progettati per la collaborazione. La nuova interfaccia smart da 15,6″ consente di accedere facilmente alle cartelle di progetto o ai file USB direttamente dal touchscreen del dispositivo con pochi clic. Il software di stampa HP Click consente di stampare facilmente set di progetti e documenti PDF. L’app HP Smart abilita le funzionalità di stampa e scansione per le persone in movimento, utilizzando dispositivi mobili.
Con velocità di stampa fino a 170 A1/h, vengono velocizzati i tempi di consegna del progetto. Le stampanti forniscono impilamenti multi-formato pronti all’uso da A4 a A0 – fino a 100 A1.

La stampante multifunzione DesignJet XL 3600 è stata progettata per creare un nuovo standard di affidabilità. È ottimizzato per offrire risultati immediati attraverso una prima pagina veloce, in modo che i progettisti non debbano attendere davanti alla stampante.
La stampante è composta per il 25% da parti riciclate ed è progettata per ridurre i costi di gestione, con un consumo energetico fino a 10 volte inferiore rispetto a stampanti LED analoghe. Più compatta rispetto ai modelli precedenti, occupa il 30% di spazio in meno.
Con livelli di rumore che raggiungono un massimo di 42 dB, la stampante opera in modo silenzioso per integrarsi negli uffici. L’impilatore superiore integrato può contenere fino a 100 pagine.

 

Per completare il portafoglio di produzione per gli uffici tecnici, HP introduce la PageWide XL 3900 destinata ad aiutare i team a lavorare più velocemente, risparmiare sui costi e consolidare due dispositivi in ​​uno con la stampa mono e a colori. Con il software Smart Tracker utilizza la metà del consumo energetico e delle funzionalità di tracciamento, a un costo inferiore rispetto al LED. Combinando la tecnologia a colori e l’efficienza del flusso di lavoro, la stampante offre stampe con colori vividi, linee nitide, dettagli fini e scale di grigi levigate.

Destinate a studi di architettura e uffici AEC che preferiscono un ingombro ridotto, le stampanti DesignJet T100 / T500 sono plotter per la stampa on-demand in grado di automatizzare i flussi di lavoro ripetitivi.
I vassoi carta A3 e A4 incorporati 2-1 consentono di stampare disegni di qualità.
Gli inchiostri HP Bright Office consentono di ottenere stampe di alta qualità su una vasta gamma di applicazioni, tra cui linee nitide e dettagli precisi con fino a 2400 DPI e compatibilità originale HP-GL / 2. La funzione HP Click semplifica la stampa di PDF.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Tutorial: Il Bim per la progettazione strutturale

In questo video divulgativo vengono analizzati nel dettaglio i principali aspetti relativi all’applicazione della metodologia Bim nell’ambito della progettazione strutturale

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php