Home Progettazione in tempo reale con la realtà virtuale

Progettazione in tempo reale con la realtà virtuale

Architetti, ingegneri, designer e professionisti del settore immobiliare e dell’arredamento possono realizzare progetti di edifici, abitazioni, spazi commerciali utilizzando la realtà virtuale.

La startup catanese Eyecad VR ha messo a punto un sistema di realtà virtuale per i professionisti della progettazione che possono offrire ai clienti la possibilità di immergersi con un software semplice e intuitivo, in spazi dalla resa foto realistica.

La soluzione permette di scegliere in tempo reale una serie di combinazioni di mobili, materiali, pareti, pavimenti, visualizzando a 360 gradi lo scenario della progettazione.

Il vantaggio principale della soluzione è di poter modificare o personalizzare un ambiente prima della sua realizzazione o ristrutturazione.

La percezione spaziale viene realizzata tramite visore Htc Vive o Oculus Rift e non è necessario attendere l’elaborazione delle immagini, dato che un motore grafico la effettua all’istante; caratteristiche che permette di far cambiare l’ora del giorno per validare le scelte progettuali, rimanendo immersi nel progetto.

Inoltre, grazie all’ecosistema Eyecad VR dove il software per pc desktop interagisce con una mobile APP (eyecad VR) e il cloud, clienti e progettisti possono esplorare gli ambienti anche lavorando a distanza, tramite uno smartphone e un cardboard economico in scene immersive generate dal software con un semplice click.

Tramite l’app manager presente sul software, è infatti possibile gestire e caricare i progetti interattivi direttamente su cloud e condividerli direttamente con i clienti, in realtà virtuale interattiva.

Eyecad VR non cambia il modo di lavorare ma innova il modo di presentare i progetti affascinando i propri committenti, senza dover più ricorrere a complessi disegni tecnici, tecnologie 2D e costosi plastici.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

assobim bimvideo

Il BIM e Digital Twin: dal cantiere alla gestione dell’asset

Nel webinar proposto da Assobim saranno trattati due casi applicativi di utilizzo dei Digital Twin in BIM nel ciclo di vita dei fabbricati in particolare nella fase della Costruzione e Gestione degli asset.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php