Home Aziende Airzone Piccoli, intelligenti e fan del controllo

Piccoli, intelligenti e fan del controllo

Oggi lo sviluppo della domotica e delle nuove tecnologie ad essa correlate, offrono numerosi vantaggi legati alla gestione del benessere indoor e nel contenimento dei consumi energetici. Uno tra i tanti quello di non dover più sostituire completamente le “vecchie” apparecchiature installate.

Talvolta basta poco per rendere più moderno ed efficiente un impianto di riscaldamento e/o raffrescamento con qualche stagione di troppo: è sufficiente l’inserimento di piccoli dispositivi, tecnologicamente avanzati e appositamente ideati per integrare la climatizzazione nei vari sistemi domotici, così da migliore l’efficienza energetica degli edifici e ridurre al massimo gli sprechi.

Esistono infatti una serie di soluzioni innovative che possono essere connesse sia ad unità di climatizzazione di ultima generazione che a macchine più datate, che consentono, attraverso l’applicazione di adeguati protocolli di integrazione, di rendere “smart” anche gli impianti con qualche primavera già alle spalle, arricchendoli di nuove tecnologie e funzionalità, come ad esempio il controllo vocale e quello da remoto.

È importante, altresì, sottolineare due peculiarità che contribuiscono a determinarne il successo: semplicità d’utilizzo lato utente e velocità d’installazione lato tecnico installatore.

Per entrare più nello specifico, portiamo un esempio di consolidato successo, la gamma di apparecchiature Aidoo a firma Airzone. Questi device si connettono direttamente all’unità o al termostato, per garantire un controllo evoluto del sistema. L’utilizzo di protocolli di comunicazione bidirezionale consente sia l’invio di comandi, sia la ricezione di informazioni sullo stato dell’impianto e, grazie a un sistema di diagnosi evoluto, viene oltremodo agevolata anche la manutenzione.

Le soluzioni Aidoo sono prodotti cosiddetti Plug and Play, caratterizzati cioè dalla rapidità di verifica di compatibilità e dalla facilità di integrazione con l’impianto domotico in utilizzo. Queste soluzioni possono essere integrate completamente negli impianti di domotica e di gestione degli edifici (BMS), secondo i diversi tipi di sistemi e protocolli standard – tra cui ZWave, BACnet, Modbus e KNX – e con sistemi di controllo come Lutron, Control4, Creston o Fibaro.

Non è richiesta una particolare expertise in materia, perché, non essendo necessaria in fase di installazione alcuna programmazione di codice, oltre a essere garantito un notevole risparmio di tempo, bastano poche e semplici istruzioni e qualche minuto per inserire questi dispositivi nei sistemi domotici esistenti.

È sufficiente consultare il sito Airzone – dalla struttura molto intuitiva – per verificare velocemente la compatibilità tra Aidoo e i sistemi da integrare. Queste piccole apparecchiature si connettono direttamente alle unità interne dei più noti produttori e sono compatibili con Amazon Alexa e Google Assistant.

Le funzioni dell’intera gamma comprendono:

  • l’attivazione e la disattivazione di ogni singola macchina di condizionamento installata.
  • la selezione della modalità di funzionamento (freddo, caldo, ventilazione e secco),
  • la programmazione della temperatura per stanza

Maggiori e più dettagliate informazioni anche sul sito Airzone Italia.

Ti è sfuggita la guida sulla Climatizzazione Integrata? Puoi scaricala ancora gratuitamente qui!  

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Webinar: tecnologia CNT per l’eliminazione e prevenzione dell’umidità di risalita

Il ciclo di webinar proposti da Assobim prosegue: la tecnologia CNT per l’eliminazione e prevenzione dell’umidità di risalita nelle costruzioni

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php