Home Smart home Ces 2021: ELIoT, il giardinaggio indoor diventa smart

Ces 2021: ELIoT, il giardinaggio indoor diventa smart

La natura outdoor regala emozioni ed esperienze sensoriali uniche; sarebbe bello tornare ogni giorno e ritrovarle anche a casa: è questa la convinzione di base che guida le strategia di GardenStuff nella creazione del giardinaggio intelligente indoor.

Infatti, continua la società, è molto piacevole rilassarsi in un ambiente sano circondato da piante rigogliose e in buona salute.
GardenStuff crede nell’importanza di integrare le piante negli ambienti chiusi e con ELIoT,  Artificial Intelligent multi-sensor, ritiene di aver creato qualcosa di veramente dirompente in questo campo.

Progettato e prodotto in Italia, ELIoT è un giardino mobile verticale che può adattarsi a diversi spazi interni.

Grazie a un multi-sensore intelligente, analizza l’ambiente circostante e propone la migliore combinazione pianta-ambiente.

Con il monitoraggio continuo di temperatura, umidità, pH, luce e altri fattori, ELIoT è in grado di fornire consigli personalizzati e massimizzare la salute della pianta, riducendo al minimo lo sforzo di prendersi cura di loro tramite un’app complementare.

ELIoT rende la coltivazione di piante da interno e la gestione dell’ambiente piacevoli ed emotivamente coinvolgenti, aiutando piante e persone a vivere insieme e in salute, a casa o in spazi di lavoro condivisi.

Vogliamo portare la consapevolezza della “natura” in casa, in modo che possa essere vissuta anche in ambienti interni, non solo lontani dalla città

Dal 2019 GardenStuff rappresenta l’Innovazione Italiana: siamo stati selezionati dal Ministero dello Sviluppo Economico Italiano per rappresentare innovazione, Made in Italy e Design nel mondo.

ELIoT è stato presentato a Dubai lo scorso dicembre al Gitex Future Stars, e torneremo a Dubai come attrazione principale del Padiglione Italia durante EXPO Dubai2021; sarà anche orgogliosamente mostrato da GardenStuff alla edizione virtual del Ces 2021, introducendo ELIoT e altri prodotti agli acquirenti americani e al pubblico in generale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Il Bim e l’interazione con i nuovi device per l’acquisizione dati

L’integrazione fra il Bim e avanzate tecnologie di rilievo ed elaborazione dei dati come il laser scanning, a terra e tramite droni, e i software di gestione ed elaborazione

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php