Home Smart home I gateway domestici diventano ponti per il 5G

I gateway domestici diventano ponti per il 5G

SoftAtHome e Qualcomm Technologies collaborano per la trasformazione e evoluzione dei gateway domestici in piattaforme di servizi 5G-ready.

Più in dettaglio, i prodotti software SoftAtHome saranno integrati e supportati dalla piattaforma Qualcomm Networking Pro 1200. Queste nuove soluzioni saranno esposte presso gli stand di entrambe le aziende al Broadband World Forum 2019.

Questi sono alcuni dei prodotti di SoftAtHome che potranno essere integrati nella piattaforma Qualcomm Networking:

  • SoftAtHome’s Eyes’ON: Pensata per monitorare la customer experience e fornire valutazioni in tempo reale sulle capacità delle reti di fornire servizi essenziali, come accesso ad internet, VoIP, gaming o streaming TV.
  • SoftAtHome’s Secure’ON: Analizza indicatori di rete in tempo reale, utilizzando tecnologie big data e monitorando tutti i device domestici, identificando quelli che si stanno comportando in modo anomalo e sospetto. Inoltre mette in campo azione appropriate per proteggere la privacy e la sicurezza domestica, come mettere in quarantena i device incriminati.
  • SoftAtHome’s Wifi’ON: Ottimizza l’esperienza d’uso delle reti wireless migliorando la qualità della banda disponibile, oltre ad occuparsi della copertura del segnale e della gestione del segnale stesso nei vari ambienti domestici.

Softathome

Nick Kucharewski, vice president and general manager for the Wireless Infrastructure and Networking Business unit at Qualcomm Technologies ha commentato: «Le piattaforme Qualcomm Networking Pro Series offrono una potente connettività Wi-Fi 6 e garantiscono agli utenti la massima flessibilità per l’integrazione di alcune funzionalità come, per esempio, i prodotti per la connettività domestica intelligente targati SoftAtHome. Siamo lieti di lavorare con SoftAtHome per contribuire alla diffusione di queste innovative funzionalità alle case connesse di tutto il mondo.»

David Viret-Lange, chief executive officer, SoftAtHome, ha aggiunto: «Siamo estremamente orgogliosi della collaborazione avviata con Qualcomm Technologies. Offrendo la nostra gamma completa di prodotti integrati nelle soluzioni Qualcomm Networking Pro Series siamo in grado di rendere i gateway domestici le piattaforme di servizi del futuro pronte per il 5G.»

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Il Bim e l’interazione con i nuovi device per l’acquisizione dati

L’integrazione fra il Bim e avanzate tecnologie di rilievo ed elaborazione dei dati come il laser scanning, a terra e tramite droni, e i software di gestione ed elaborazione

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php