Home Smart home Philips Hue, illuminazione smart in casa, con app e Tv

Philips Hue, illuminazione smart in casa, con app e Tv

Philips Hue Play Play gradient lightstrip è la nuova striscia luminosa a LED indirizzabili individualmente, che può essere facilmente fissata sul retro di un televisore da 55 pollici o più grande e che imita con i suoi effetti di illuminazione il contenuto che appare sullo schermo per offrire un’esperienza multimediale coinvolgente e immersiva.

La nuova striscia LED gradient Philips Hue Play è in grado di generare più colori contemporaneamente e di fonderli insieme senza soluzione di continuità, con sfumature naturali, creando un effetto visivo particolare e unico intorno al televisore, sul genere di quello prodotto dai televisori Ambilight di Philips.

Philips Hue

La striscia luminosa offre una proiezione della luce di 45 gradi e un gradiente di luce uniforme perfettamente miscelato. Ciò è reso possibile da una serie di LED indirizzabili individualmente, ognuno dei quali può produrre luce bianca e oltre 16 milioni di colori, rispecchiando i colori di qualsiasi contenuto riprodotto dallo schermo e proiettandoli contro il muro per generare una sorta di “alone” luminoso e colorato dietro l’apparecchio televisivo.

Gli utenti possono personalizzare facilmente il modo in cui le luci reagiscono al contenuto sullo schermo grazie all’app mobile Hue Sync, che consente di controllare la velocità e l’intensità degli effetti di luce, regolare la luminosità della stanza e altro ancora.

Philips Hue

Oltre all’app mobile Hue Sync, scaricabile gratuitamente dagli store di Google e Apple, per utilizzare la striscia LED gradient Philips Hue Play e sfruttare le sue caratteristiche smart e di sincronizzazione con i contenuti del televisore è necessario disporre del Philips Hue Play HDMI sync box e dell’Hue Bridge, venduti separatamente (per usarla con un monitor da computer, serve l’app desktop Hue Sync).

Il dispositivo Hue Play HDMI Sync Box si occupa infatti di sincronizzare le luci smart con il contenuto che viene visualizzato sullo schermo del televisore, mediante le sue porte HDMI.

Philips Hue

La striscia LED gradient Philips Hue Play ha un costo che parte da 179,90 euro e che varia in base alla lunghezza.

Non è questa l’unica novità di questa gamma d’illuminazione smart per interni ed esterni.

Il produttore ha aggiornato la lampada da tavolo Philips Hue Iris, che offre ora colori più ricchi, un dimming più attenuato e un significativo aumento della luminosità quando si utilizza la luce bianca, oltre a funzionalità Bluetooth e quattro nuove colorazioni in edizione limitata.

Philips Hue

La collezione Philips Hue Filament è stata poi ampliata con due lampadine più grandi in stile vintage: la Large Globe (White Filament G125) e la Large Edison (White Filament ST72).

Per il tavolo da pranzo, dopo il successo del lampadario Ensis bianco, l’azienda ha lanciato il modello Philips Hue White e Color Ambiance Ensis in nero. Sono infine ora disponibili nuove lampadine di vario formato.

Philips Hue

E non c’è solo Philips Hue: Signify, che era precedentemente Philips Lighting e gestisce il marchio Philips Hue, ha di recente acquisito WiZ Connected e ora ha annunciato il lancio in Europa della nuova generazione del sistema d’illuminazione smart del brand Wiz. Della nuova collezione fanno parte numerose lampadine smart così come sensori, prese e altri dispositivi e accessori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Tutorial: il Bim, lo standard IFC e l’interoperabilità

Uno dei cardini concettuali e funzionali della metodologia Bim è l’interoperabilità tra piattaforme software resa possibile dall’adozione di uno standard condiviso come l’IFC

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php