Exten, il tavolo si alza e si abbassa con lo smartphone

Nati come pezzi unici, progettati e realizzati esclusivamente da artigiani italiani con legni pregiati e materiali innovativi, i tavoli Exten possono alzarsi o abbassarsi direttamente da smartphone o tablet.

Intenzionata a portare oggetti unici e tecnologici all’attenzione di un pubblico che ricerca prodotti di design con il massimo livello di customizzazione, la startup, che sul suo sito Internet mostra l’indirizzo di uno showroom a Milano e di un Uk Office a Londra, propone smart table in grado di modificare altezza ed estensione a comando, grazie all’uso di motori azionabili attraverso l’uso di un’applicazione per smartphone o l’uso di guide scorrevoli meccanizzate.


Il risultato è un esempio di Internet of Things made in Italy strutturato in tre modelli, il G04, il P10 e l’R28, controllabili con un telecomando o grazie all’app “Desk Control”, scaricabile gratuitamente dall’Apple Store o da Google Play.

Il tutto corredato dalla consueta personalizzazione che caratterizza l’offerta firmata Exten nei colori e nelle essenze e che, su richiesta, potrà portare inciso il nome di chi l’acquisterà, con un QR code identificativo e completamente custom made, per restituire al cliente un tavolo irripetibile.

Nello specifico, sempre grazie al telecomando in dotazione o attraverso l’apposita app, il già citato modello G04 può passare da 50 a 80 centimetri di altezza e allungarsi da 1,2 fino a 2,8 metri, mentre con un’estensione addirittura superiore, il modello P10 si candida a creare tre o più comode postazioni digital per creativi o ad arredare eleganti spazi dedicati a moda e fashion.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here