Home Video Webinar: come utilizzare il CDE nei progetti

Webinar: come utilizzare il CDE nei progetti

Francesco Bianchi di Teamsystem ci spiega l’utilizzo del CDE nell’organizzazione, condivisione e approvazione degli elaborati di progetto e di commessa.

Negli appalti pubblici ma anche in quelli privati, cresce la domanda di implementazione e utilizzo di ambienti condivisi di raccolta dati e elaborati (ACDat/ACDoc – CDE) dove tutti i soggetti accreditati possano condividere le informazioni prodotte, secondo prestabilite regole (Norma UNI 11337).

L’ambiente di condivisione dati è una infrastruttura informatica di raccolta e gestione organizzata di dati, modellata e configurata per rispondere puntualmente ai processi ed ai contenuti del capitolato informativo.

Il CDE assegna ruoli e responsabilità ai differenti soggetti coinvolti dalla progettazione alla realizzazione così da regolamentare la produzione, la condivisione e l’approvazione di elaborati e modelli 3D dell’opera.

Francesco Bianchi

Il webinar dell’Architetto Francesco Bianchi di Teamsystem, del ciclo Assobim Talks, intende prima di tutto delineare le finalità e le caratteristiche degli “spazi virtuali” di gestione dell’opera come descritti dalla Norma evidenziando anche l’evoluzione di quest’ultima: poiché un ambiente ACDat/ACDoc oltre a essere un ambiente adottato per rispondere alla Norma, rappresenta anche un’opportunità di efficientamento dei processi propri di ciascun soggetto coinvolto, si prevede che nella realizzazione di un Opera possano coesistere più ambienti ACDat in grado di “interoperare/colloquiare”.

L’intervento procederà a fornire una concreta esemplificazione degli strumenti e delle configurazioni “tipo” di una soluzione ACDat (CDE) che oltre a rispondere alla Norma fornisca risposte specifiche alle esigenze organizzative proprie delle varie Fasi di realizzazione dell’Opera.

Le diverse fasi (progettazione, costruttiva, manutentiva) coinvolgono figura professioni e processi decisionali differenti, pertanto richiedono configurazioni differenti per ruoli e workflow.

Nella presentazione degli spazi virtuali si procederà a delineare:

–              gli strumenti tipici di collaborazioni e condivisione

–              gli strumenti di coordinamento

–              gli strumenti di pianificazione della produzione degli elaborati

–              il ruolo dei modelli BIM e dei formati aperti

–              le possibilità offerta dalle relazioni fra PBS e contenuti

–              gli strumenti di gestione delle procedure gestionali proprie delle Fasi

–              il ruolo dell’ACDat nel 7D.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

webinar bimvideo

Webinar: DL ed evoluzione dei processi per il monitoraggio dei lavori

Manuele Cassano di One team S.r.l. spiega, in un webinar, come i nuovi cantieri digitali forniscono al modello BIM informazioni necessarie all’interno di unico ACDat

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php