Home Formazione Think Bim, il progetto di divulgazione di Assobim

Think Bim, il progetto di divulgazione di Assobim

Assobim lancia ufficialmente il progetto di comunicazione e divulgazione sui temi del Building Information Modeling Think Bim, indirizzato a tutti gli attori della filiera delle costruzioni, che è già presente sulle pagine di 01 Building.

Acronimo di Building Information Modeling, il Bim è la più recente tappa del percorso di digitalizzazione che sta rivoluzionando il mondo della progettazione, costruzione, manutenzione e gestione nel settore delle costruzioni.

Una radicale evoluzione che interessa il settore e investe tutti gli attori e i loro processi.

Se, da un lato, il Bim si sta rapidamente imponendo sulle scenario come realtà a crescita esponenziale e diffusa su uno spettro di soggetti ampio (come dimostra anche la recente edizione del Bim Report ASSOBIM), dall’altro, le maggiori difficoltà per una corretta diffusione del Bim si riscontrano proprio nel dialogo di filiera.

Ogni categoria professionale coinvolta nella lunga e complessa filiera che costituisce l’insieme dell’industria delle costruzioni, infatti, lavora ancora molto in maniera indipendente, senza puntare alla creazione di un sistema con linguaggi comuni e processi in grado essere ognuno il completamento dell’altro.

Per questo motivo l’associazione Assobim si fa promotrice di un percorso di approfondimento rivolto alle categorie che costituiscono tale filiera: committenti, progettisti, imprese di costruzioni, aziende produttrici di materiali, sistemi e servizi, gestori e manutentori immobiliari.

Denominato Think Bim, il percorso promosso da Assobim ha lo scopo di fornire informazioni utili alla definizione di linee guida e best practice in ogni categoria coinvolta nella filiera.

Fanno parte del progetto Think Bim azioni di vario tipo – comunicative, editoriali, divulgative, espositive, congressuali, multimediali – che nei prossimi mesi saranno realizzate da Assobim e messe a disposizione del mercato per una crescita disciplinare e diffusione operativa del BIM sempre più incisiva ed efficace nell’ambito dell’innovazione applicata all’industria delle costruzioni italiana.

Tra le diverse iniziative previste da Assobim, tappe ad alta visibilità del percorso Think Bim saranno le presenze di Assobim a tre importanti appuntamenti fieristici quali SAIE Bari 2019, a Bari dal 24 al 26 ottobre, Digital&BIM Italia 2019, in programma a Bolognafiere dal 21 al 22 novembre, MCE – Mostra Convegno Expocomfort 2020, a Milano dal 17 al 20 marzo 2020.

Assobim ha dato il patrocinio alle fiere, parteciperà con un proprio stand, e ha in programma una serie di convegni sui temi del progetto Think Bim.

Oltre alle fiere, verranno a maturazione in questi mesi alte iniziative, tra le quali e-book di approfondimento scientifico e disciplinare, una collana di articoli inserita in area apposita del sito Assobim e su 01building, una serie di video divulgativi sulle diverse declinazioni professionali e applicative del Building Information Modeling chesaranno pubblicati su 01builfing

L’obiettivo di questo percorso è contribuire a fare comprendere a progettisti, costruttori, committenti, gestori, produttori, l’importanza di questa nuova metodologia e i benefici che l’intero settore può trarne. Cominciare, cioè, a pensare in Building Information Modeling, ovvero Think Bim.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

assobim bimvideo

Il BIM e Digital Twin: dal cantiere alla gestione dell’asset

Nel webinar proposto da Assobim saranno trattati due casi applicativi di utilizzo dei Digital Twin in BIM nel ciclo di vita dei fabbricati in particolare nella fase della Costruzione e Gestione degli asset.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php